CIO_2019
Sondaggio CIO 2019: da oggi sei una technology company. Lo sapevi?

Da poco tempo, la società di consulenza KPMG in collaborazione con la società di recruiting Harvey Nash ha pubblicato il sondaggio annuale CIO (Chief Information Officer, il manager che si occupa della struttura informatica) edizione 2019. Per non farti sfuggire opportunità e cambiamenti importanti per il tuo lavoro, senza farti perdere tempo, ho pensato di condividere con te gli aspetti chiave di questo importante report Cambia la prospettiva “A changing perspective” titolava il report, e ad esserne sincero mi sembra davvero appropriato dopo averne analizzato il contenuto: è incontestabile che le aziende stiano vivendo un periodo di grandi cambiamenti. E…

cloud_professionista
Il cloud, i costi occulti, e cosa puoi guadagnarci

Da qualche tempo sto aiutando un cliente ed amico a pianificare ed eseguire la migrazione delle proprie infrastrutture dati ormai antiquate e poco sicure a nuove soluzioni performanti e al passo con i tempi. Il primo passo generalmente è quello di scegliere se mantenere il tutto on-premise (sui propri server fisici) oppure passare al cloud. Devo ammettere che in questo caso il cliente ha dimostrato grande apertura mentale volendo passare al cloud, nella fatti specie Azure. Quali soluzioni abbiamo a disposizione? Ma a questo punto si aprono diversi scenari: dobbiamo mettere a disposizione il database nuovo e fiammante, ma ……

security1
Dati sensibili a rischio, ecco alcuni consigli al rientro dalle vacanze

Oggi stavo facendo una retrospettiva delle attività svolte nel corso del tempo con i miei clienti. Riguardavo il materiale, il codice sorgente, i dati. E sopratutto ho ritrovato le linee guida che spesso mi trovo a dare ad inizio progetto. Sai cosa ho notato? Che nella maggior parte dei casi mi ero trovato a dare questo consiglio: “Attento alla sicurezza degli sviluppatori!“. Diciamoci la verità, oggi i system administrator, DBA, ecc dedicano veramente molta attenzione a mantenere i server di produzione sicuri e aggiornati. L’incidente avvenuto nel 2006 alla U.S. Veteran’s Administration (Dipartimento per gli affari dei veterani degli Stati…

data_eng_vs_sci_2
La differenza che pochi conoscono tra Data Engineering e Data Science (ma che ti permetterà di evitare spiacevoli situazioni) – PARTE 2

Nel precedente articolo abbiamo visto insieme che dietro ai numeri che servono a farci prendere delle decisioni, c’è un lavoro complesso, preciso e critico. In particolare, per semplicità, ho voluto evidenziare 4 punti fermi che riguardano le lavorazioni effettuate sui dati per fornire a te un risultato attendibile. Te li vado a riepilogare: Estrazione dei dati (ETL, Data Mining, ecc.…) Caricamento di questi ultimi in un “magazzino” di tua proprietà La loro lavorazione secondo i tuoi processi produttivi La loro analisi e relazione con modelli matematici che possano “predire il futuro” oppure darti una visione istantanea del presente Certo adesso…

data_eng_vs_sci_1
La differenza che pochi conoscono tra Data Engineering e Data Science (ma che ti permetterà di evitare spiacevoli situazioni) – PARTE 1

Il mondo che viviamo è un insieme sempre più complesso di dati che descrivono fenomeni e modelli matematici. Per questo nel corso del tempo anche le figure di riferimento si sono evolute e specializzate nei vari rami dello sviluppo software. Ad esempio avrai sentito sempre più spesso termini come “front-end developer” ovvero quei professionisti specializzati nello studio e nella creazione di interfacce semplici ed intuitive da visualizzare sia su applicazioni web che su applicazioni mobili, oppure “web developer”, e via dicendo. Ma che dire del mondo dei dati? Anche nel mondo dei dati, stiamo assistendo alla nascita di figure sempre…

batman
Diffida dai fornitori con imbottiture da hockey…

Qualche giorno fa vedendo le immagini di un film a me caro, “Batman il cavaliere oscuro”, mi è tornata in mente la bellissima esperienza avuta con un progetto, ed un cliente. Ho deciso di condividerla con te perché possa far riflettere sui pericoli che si corrono quando metti i tuoi progetti nelle mani sbagliate di fornitori non qualificati. Circa 2 anni fa ho avuto il privilegio di prendere per mano un cliente agli albori di un progetto, idearlo, svilupparlo e metterlo in produzione. Il progetto era una sfida in quanto richiedeva una architettura dati molto performante e sicura, l’integrazione con…

i trend del 2019
I trend del 2019 che CEO e CTO non possono ignorare per non perdere preziose opportunità

Ho deciso di scrivere questo articolo perché ogni anno vengono pubblicati studi e previsioni per i mesi avvenire ed a volte districarsi in mezzo a questa giungla può richiedere molto tempo ed energie. Ecco perché voglio farti risparmiare tempo ma al tempo stesso riportarti un estratto del rapporto Deloitte che rappresenta utili idee per il tuo business, che porterebbero la tua azienda a lavorare meglio, ad avere più redditività ed a stare un passo avanti ai tuoi concorrenti.  Ho estratto i punti che a mio avviso sono più importante per te, quindi non saranno molti e non andrò troppo nello specifico perché voglio proporti in questa fase una visione generale delle opportunità del 2019.   Se…

gdpr
Il nuovo GDPR in materia di trattamento dei dati

Il 25 maggio 2018, in Italia, entrerà in vigore il nuovo GDPR, ovvero il nuovo regolamento UE sulla privacy dei dati (UE 2016/679). Ed infatti GDPR è l’acronimo di General Data Protection Regulation. Ma a cosa mira il GDPR? Il nuovo GDPR assicura ai cittadini dell’Unione Europea la protezione dei loro dati personali quando sono usati anche solo parzialmente in processi automatici di trattamento. Il regolamento promuove infatti la responsabilizzazione dei titolari del trattamento e l’utilizzo di metodi e approcci volti a rendere chiaro il rischio che ogni fase del trattamento dei dati personali può comportare. Con la General Data Protection Regulation cambia…